login
home page RealtÓ aumentata

Pepsi Max: un'incredibile installazione con la realtÓ aumentata

Pepsi Max, ha sorpreso i pendolari con un'incredibile installazione di realtà aumentata ad una fermata del bus ad Oxford Street, Londra. Gli inventori hanno posto uno speciale display nel lato esterno di un cartellone pubblicitario, posto in una pensilina del bus, che proiettava in modo del tutto realistico delle scene a dir poco assurde: da un uomo che volava appeso a dei palloncini a una tigre che si aggirava per la strada.
Guardate le reazioni della gente:

 

unbelievable bus shelter by pepsi max from designboom on Vimeo.

RealtÓ aumentata
Mercatone Uno e Luis.it presentano la nuova realtà con il catalogo autunno 2012

Settembre 2012

Il nuovo e sensazionale contributo di Luis.it, agenzia creativa di Bologna, in collaborazione con Aurasma Lite, al catalogo per l'autunno di Mercatone Uno...in Realtà Aumentata!

separatore news
Luis.it lancia Brand Reputation

Gennaio 2012

Luis.it lancia www.brandreputation.org, un portale di riferimento per tutto ciò che riguarda la Brand Reputation Management. 

separatore news
Luis.it, come fare comunicazione su mezzi e reti diversi

Dicembre 2011

"Nel mare magnum del web vince la Realtà Aumentata": la nostra intervista sul Resto del Carlino

separatore news
Luis.it e Pippilotti Rist

Marzo 2011

Happytech

In occasione della mostra "Happy Tech, macchine dal volto umano" che si è svolta nell'ambito di Arte e Scienza a Bologna e alla Triennale di Milano, Luis.it realizza la Realtà Aumentata per la  videoinstallazione di Pipilotti Rist, videoartist di fama mondiale (MOMa di New York).

Guardate il video su Youtube

separatore news
RA per Clarissa Nails

Giugno 2011

Clarissa Nails, leader nel settore della ricostruzione e cura delle unghie, sceglie Luis.it per la Realtà Aumentata.


Realtà aumentata - AR - Augmented reality - © 2009 LUIS.it s.r.l. · Credits
Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Cookie Policy Ok